Sabato 04 Maggio

Musica


Performance

Musica e magia da Bolomakoté

YayaOuattara e l'Ensemble Artistique De Bolomakoté (Burkina Faso)
Yaya Ouattara & Ensemble Artistique de Bolomakoté: Yaya Ouattara, Seydou Dembélé, Makan Dembélé, Lamoussa Sanou, Sénimi Koné, Brama Sanou, Bie Ahmed Traoré
Allievi e docenti di: Conservatorio G. Verdi di Torino, Conservatoire di Aosta SFOM - Scuola di Formazione Musicale, Musica dalla tradizione Burkinabé di Yaya Ouattara
Arrangiamenti: Riccardo Balbinutti, Mauro Gino, Marco Giovinazzo
Ciclo: Musiche dal mondo. Progetto Racines
INIZIO SPETTACOLO: ORE 21.00
Concerto inserito nella stagione Rivolimusica 2018-19
Ingresso gratuito

Bolomakoté è il quartiere artistico di Bobo Dioulasso, la seconda città per importanza del Burkina Faso dopo la capitale, Ouagadougou. È il centro della musica tradizionale, impersonata negli anni dal leggendario gruppo dei Farafina che collaborò nel tempo con Ryuichi Sakamoto, JonHassell e i Rolling Stones.
Yaya Outtara cominciò a suonare proprio con loro all’età di 19 anni nel 1990 fino a incidere un disco, "Faso Denou", per la Real World di Peter Gabriel prodotto da Daniel Lanois. Oggi è a capo dell’Ensemble Artistique de Bolomakoté e unisce la sua esperienza musicale alla professione di stregone guaritore. Mescola un insieme di culture e di sensibilità, modernità e tradizione, influenze della cultura mandinga, melodie dei popoli del Niger e del Mali, i canti e i tamburi del Ghana e del Bénin.

L’Ensemble da lui creato è formato da balafonisti (il balafon è uno strumento tradizionale dell’Africa subsahariana composto da zucche che fanno da cassa di risonanza e viene suonato come uno xilofono) e percussionisti.

Venerdì 3 maggio ore 18.00
Il Chiosco, Piazza Marinai d’Italia, Rivoli (TO)
MaP, interviste aperte al pubblico
Culture in viaggio. Alle radici del ritmo
Luca Morino (Mau Mau, "La Stampa") intervista Marco Giovinazzo (Progetto Racines) e Yaya Ouattara


Prenotazione