Fotogallery

Mercoledì 18 Agosto

Letteratura


Performance

Quando la montagna era nostra

Quando la montagna era nostra

Fioly Bocca, autrice del libro edito da Garzanti, in dialogo con Elena Landi.

Mercoledì 18 agosto 2021, terrazzo delle scuole elementari, Torgnon (AO).
In caso di maltempo l'incontro si terrà presso la palestra comunale.

In collaborazione con LetterAria.

Evento gratuito.
Prenotazione obbligatoria presso l'Ufficio Turistico di Torgnon: tel. 0166.540433.

Lena conosce ogni cima, ogni sentiero, il punto esatto in cui il fitto del bosco dirada per diventare dorso pietroso o alpeggio. Conosce a memoria ogni anfratto di quel paese e delle montagne che lo circondano. Perché lì è dove si sente a casa. Lì è dove è cresciuta, con una madre che le è sempre sembrata distante e un padre che, invece, le ha dato tutto l’affetto di cui aveva bisogno. Lì è dove, negli anni, ha accumulato tutti i suoi ricordi, sia quelli che sono una carezza lieve sul cuore sia quelli che pesano come un macigno. Proprio lei che ha messo in pausa la sua vita in una solitudine sempre uguale, avverte ora uno smottamento, come una piccola frana che fa sentire la sua eco fino a valle. Perché Corrado è tornato. Corrado che, molti anni prima, è andato via senza dire addio. L’uomo con cui Lena ha condiviso l’amore per le montagne come con nessun altro. Erano solo due ragazzi, ma il legame che li univa era profondo, saggio e maturo. È da tanto tempo che non si vedono, ma si sa che questo al cuore non interessa. E quando Corrado vorrebbe spiegare le ragioni della sua scelta, Lena non sa se ha la forza di sostenere il peso di quegli eventi taciuti. Per lei, ormai, sono porte chiuse, o così si è sempre detta. Ora che sua madre sta perdendo i suoi ricordi, lei non sa se vuole ridare una voce ai propri. Possono fare male. Oppure possono essere come un vento che, mentre si è in quota, spazza via le nuvole e finalmente riporta il sole. Fioly Bocca ha una penna delicata che dipinge con maestria ogni angolo nascosto dell’anima. Un’autrice bestseller capace di condurre i suoi lettori per mano tra le montagne che ama e tra le emozioni della sua protagonista. Una storia di coraggio, di amore e di legami familiari.

Fioly Bocca vive sulle colline del Monferrato con il compagno e i due figli. È laureata in lettere all’Università degli studi di Torino e si è specializzata con un corso in redazione editoriale. "Ovunque tu sarai" (Giunti, 2015), il suo romanzo d’esordio, è stato un grande successo del passaparola, tradotto in cinque Paesi.

Per accedere all'evento sarà necessario un documento di riconoscimento e il relativo Green Pass in corso di validità, tutti i dettagli nella pagina dedicata aggiornata con le ultime indicazioni.

 


Ospiti