Domenica 10 Aprile

Famiglie


Performance

Mi metto in bolla con Giacomino Pinolo

Mi metto in bolla

Spettacolo di clown e bolle di sapone con Giacomino Pinolo
Di e con Davide Rivoira

Regia: Belen Viciano Badal

Voce fuori campo: Anna Giampiccolo

Grafica: Abel Jasarevic

Disegno luci: Marco Benigno

Arrangiamento musiche: Paolo Rovara

Costumi: Boutique Charles Albert

Produzione: Associazione Revejo

 

Domenica 10 aprile 2022, ore 16.00
Teatro Eugenio Fassino, via IV novembre 19, Avigliana (TO)
Ingresso: 5 euro. Biglietti disponibili in cassa.

Prenotazione compilando il form qui sotto

Per assistere allo spettacolo gli spettatori con età superiore ai 12 anni devono essere in possesso del green pass.

Davide Rivoira, in arte Giacomino Pinolo, porta sul palco del Teatro Eugenio Fassino Mi metto in bolla, lo spettacolo di un clown contemporaneo che rivela le sue emozioni attraverso una storia immaginaria, dove il pubblico viene trasportato in attimi di pura poesia alternando momenti rocamboleschi e surreali, condividendo il magico mondo delle bolle di sapone. L’esigente pubblico dei più piccoli ride e sgrana gli occhi davanti alle mosse da clown e alle sue incredibili bolle, enormi o a raffica, che prendono il volo durante lo spettacolo. Ma anche gli adulti che li accompagnano si lasciano ipnotizzare dalla meraviglia e dalla leggerezza che li aiutano a sollevare, per un attimo, lo sguardo rispetto all’orizzonte della routine quotidiana. 

«Lo spettacolo rispecchia la mia ricerca personale sul clown attraverso il teatro, ma anche all’oggetto che, in maniera tipicamente clownesca, stravolto dal suo contesto originario, diventa “altro” in chiave comica e fantastica» spiega Giacomino Pinolo che, fra teatro fisico, magia e clown, offre la sua semplicità in un gioco con il pubblico, dando vita a uno spettacolo dal ritmo incalzante e numerosi momenti poetici.
 

Davide Rivoira, in arte Giacomino Pinolo, è clown, attore, artista di strada. 

Si avvicina al mondo del teatro in giovane età. Crea e porta in scena spettacoli per bambini tra i quali “Un clown alla deriva” e “Mi metto in bolla”. Quest’ultimo spettacolo vince il primo premio “Gianni Damiano” al Festival Internazionale Lunathica 2019 e il premio della giuria di qualità “Pinocchietto” al Festival Internazionale Clown&Clown 2019 di Montesangiusto. 

Ha partecipato a workshop, corsi di formazione e stage, in costante crescita, perfezionando sempre di più il suo personaggio e trovando la sua forma espressiva nell’arte della clowneria. Ha collaborato con varie compagnie in Italia, Spagna e Francia, aprendosi così a nuove espressioni teatrali, tra cui il teatro di strada, creando lo spettacolo “Meskla magica”, nato nel 2015 e tuttora rappresentato nei festival internazionali di teatro di strada. 

Da qualche anno svolge il ruolo di coordinatore nei Centri Estivi Educativi MEAG, con sede in Val Pellice, e presenta un laboratorio di clown nella scuola primaria. Collabora inoltre con alcune associazioni presentando un workshop sull’identità del clown dal titolo “Le arti del clown” e, per i più piccoli e le loro famiglie, un laboratorio dal titolo “Un clown in famiglia”.

Nell’ambito cinematografico ha collaborato con il regista Mario Garofalo Geymonat al cortometraggio “La donna di neve” (2004) e nel film “Ainom”, vincitore dell’Oscar Cinese per la Miglior Regia straniera 2011.

 



Prenotazione

Per questo evento sono ancora disponibili 290 posti.





Evento precedente

Io, me e Lupin

Io, me e Lupin scritto e diretto da Lia Tomatis  con Riccardo De Leo, Luciano Faia, Gianluca Guastella, Lia Tomatis  scene di Jacopo Valsania  costumi di Valentina Menegatti  ...