Martedì 13 Agosto

ACQUISTA BIGLIETTO 21:30 - Forte di Exilles
Via degli Alpini, 10050 Exilles TO, Italia

La monella

Teatro

Le sonate più strambe del XVII secondo


Dettagli evento

Ingresso

La monella
Le sonate più strambe del XVII secondo

Con

Margherita Pupulin Egüez,violino e direzione
Carlotta Pupulin Egüez,arpa tripla
Carolina Egüez,viola da gamba

Martedì 13 agosto 2024, ore 21.30
Exilles (TO), Forte di Exilles

Biglietto intero: 10€ + d.p.
Ridotto (Promo Revejo, Abb. musei, Over 65, Under 18): 8 + d.p.
Scopri le convezioni e le riduzioni.

Prevendite disponibili su Vivaticket

Descrizione

Fino a che punto si può spingere il violino?
Questa domanda consumava le menti di molti dei più illustrimusicisti del XVII secolo. Uno strumento che fino a poco prima erastato in penombra, un bel giorno, nel Nord Italia, si pose al centrodell’attenzione. Fioccarono le prime composizioni dedicate a lui, inuno sperimentare affaccendato e senza timori, e nel giro di 50anni il violino diventò re degli strumenti, per espressività,virtuosismo, potenza sonora.
Ma non solo.
Nel caotico ed affascinante sperimentalismo che caratterizzòquella fase della storia del violino,
alcune delle composizioni piùstrambe ed ironiche
videro la luce: sonate in cui il violinorappresenta cani ed uccelli, sonate in cui imita i suoni di un’interaorchestra, sonate col violino scordato, sonate per due violini…suonati da uno solo!
Insomma, perfettamente in linea con la poetica della meravigliacosì accuratamente descritta dal Marino, il violino si dotò diiperboli, metafore, assonanze, analogie, con effetto e scopo disorprendere ed estraniare dalla realtà.
Titolato in onore di una bellissima sonata del violinista (ed omicida)Pandolfi Mealli, La Monella è una
collezione sensazionale dieffetti e scherzi per violino
, un vestito colorato ed esuberanteper le corde di Margherita Pupulin, che da anni si dedica allascoperta e sperimentazioni del repertorio violinistico del XVIIsecolo.

Produzione

Programma (ca. 60 minuti)

H.I.F. Biber,
Sonata Representativa
Giovanni Pandolfi Mealli,
La Monella Romanesca,
Sonata 3 op.4
Antonio Bertali
,
Ciaccona
Johann Jacob Walther,
Sonata XVII
“Gara di due violini in uno”
Giuseppe Colombi
,
Scordatura a violino solo
,
Varie Partite di Barabani,Ruggeri e Scordature,
Johann Jacob Walther
,
Serenata, N.28, Hortus Chelicus





Evento precedente

Margherita Hack

Fernanda Farias De Albuquerque, soprannominata Princesa, ovvero Principessa, da un ristoratore presso cui lavorava è un ragazzino che non si riconosce nel suo corpo, e fin dalla piccola et&ag...

Evento successivo

Ho visto Nina volare

Fabrizio De André se ne è andato venticinque anni fa Le ricorrenze sono “opportunità”. Se teniamo lontano la retorica, la nostalgia, l’enfasi, diventano occasi...