Sabato 22 Ottobre

21:00 - Auditorium Franca Rame
Via Gorizia 51, Rivalta di Torino

Un giorno di fuoco - Beppe Rosso

Teatro

Cronaca di un fatto di sangue realmente accaduto nel 1933. Fatti che succedono anche oggi, riempiono le colonne della cronaca nera per alcune settimane poi scompaiono, e in quelle settimane la cronaca tende a suscitare scalpore, paura, stupore, quasi mai a comprendere.


Dettagli evento

Ingresso

Un giorno di fuoco
di Beppe Fenoglio

con Beppe Rosso

Sabato 22 ottobre 2022 ore 21.00
Auditorium Franca Rame, via Gorizia 51, Rivalta di Torino
Ingresso 10 euro, ridotto 8 euro, residenti Rivalta, over 65 e under 18
Prevendite attive su Vivaticket

 

Descrizione

Un Giorno di Fuoco, principale brano dei “Racconti del Parentado”, potrebbe apparire come il titolo di un film di Sergio Leone e la sensazione non è del tutto sbagliata: un uomo prende il fucile e spara, uccide metà della sua famiglia e si asserraglia dentro casa in una battaglia all’ultimo sangue con le forze dell’ordine.

La vicenda è la cronaca di un fatto di sangue realmente accaduto nel’33. Fatti che succedono anche oggi, riempiono le colonne della cronaca nera per alcune settimane poi scompaiono, e in quelle settimane la cronaca tende a suscitare scalpore, paura, stupore, quasi mai a comprendere.

Quella di Fenoglio è invece un esempio di cronaca umanissima che ci fa capire e “vedere”. Una follia omicida che Fenoglio gradatamente trasforma attraverso i colori dell’epica popolare e restituisce come dramma collettivo di una comunità. 

Una narrazione epica, quindi, con un impianto narrativo geniale in cui tutto concorre al racconto: dalle nuvole, alle fucilate lontane, ai personaggi del paese che ci conducono attraverso il dramma non senza crudeltà e ironia, e la personale vendetta dell’assassino si trasforma in mitica risposta ad un presente soffocante.  

Il linguaggio di Fenoglio simile ad un distillato, fa si che Un giorno di fuoco sia sceneggiatura, sia testo teatrale, e, come qualcuno ha detto, un “cantare” storico, un “cantare epico”. Perfetto per una narrazione teatrale, dove, in questo caso, la regia e l’interpretazione lavorano al racconto, reso integralmente, come ad un grande spartito, scendendo nella vocalità delle parole e ampliando la partitura sonora delle situazioni, dove personaggi, motori dell’azione, si concretizzano in contrappunto con le musiche.

Produzione

“Primo studio”
UN GIORNO DI FUOCO
di Beppe Fenoglio
con Beppe Rosso
scene e luci Lucio Diana
regia Gabriele Vacis
sound designer Massimiliano Bressan
tecnici di compagnia Adriano Antonucci e Marco Ferrero
Realizzato da AMA Factory/ ACTI – Teatri Indipendenti
In coproduzione con Produzioni Fuorivia
Con il sostegno e in collaborazione con Centro Studi Beppe Fenoglio