Sabato 14 Luglio

Letteratura


Performance

La montagna di Francesco Vidotto

Valmorel, ore 20.15 - Cortivo Ottaviani

Borgate dal vivo, il primo festival delle borgate alpine, arriva  per la prima volta in Veneto. In questo viaggio di 93 giorni, infatti, saranno 7 le regioni toccate dal festival.

A Valmorel la serata sarà in collaborazione con l’associazione Isoipse, uno dei partner del festival e all’interno della rassegna “Valmorel sotto il sole e sotto le stelle”.

Ospite uno scrittore e personaggio legato alla montagna, ideale quindi per unire al meglio i mondi che Borgate dal vivo rappresenta. Da una parte l’arte, la cultura, la letteratura. Dall’altra il ritorno alla montagna, la valorizzazione delle aree interne.

Francesco Vidotto non solo scrive di montagna, ma la conosce e la vive quotidianamente.

Nato nel 1976 vive in Cadore con i nonni fino a 6 anni, poi si trasferisce a Conegliano dove i genitori lavorano e dove frequenta la scuola. Dopo una laurea in economia e aver lavorato come manager d’azienda, stanco delle pressioni lavorative, sceglie di tornare a vivere in Dolomiti e a dedicarsi a quello che ama di più: la montagna e la scrittura. Con la casa editrice Minerva pubblica “Siro” (2011), “Oceano” (2012) e “Zoe” (2014), che gli fruttano diversi premi letterari. Con Mondadori pubblica “Fabro” (2016) e “Meraviglia” (2017).

Del vivere in montagna Francesco dice: “Qui in montagna il tempo fila lento. Mi ci ritrovo perché la memoria ha bisogno di lentezza e così l’amore e la vita”.

Insieme a Francesco ragioneremo sulla montagna e il suo sviluppo.


Ospiti
Francesco Vidotto

Francesco Vidotto, Scrittore


Location
Indicazioni stradali

Valmorel, Cortivo Ottaviani, h. 20.15