Borgate dal Vivo, il progetto


Borgate dal Vivo, nato come festival letterario itinerante, in 4 anni di vita ha percorso molti chilometri e realizzato molteplici attività. Eventi di spettacolo dal vivo, formazione, comunicazione sul e per il territorio e un importante lavoro di messa in rete di soggetti differenti.


Per questo oggi Borgate dal Vivo è molto di più.


Più di un festival estivo. Borgate dal Vivo è un marchio, un progetto che racchiude al suo interno più azioni, pensate per un unico scopo: la riqualificazione e l’innovazione sociale e culturale di zone periferiche.


Periferiche rispetto ai classici circuiti culturali, che vedono un forte accentramento e sbilanciamento dell’offerta. Sempre di più, infatti, c’è un ritorno alle zone considerate di periferia. Chiamate talvolta terre alte, talvolta aree centrali. Ma tutte unite da un unico denominatore: il ritorno di una grande fetta di popolazione che qui cerca nuove occasioni lavorative, nuove economie e uno stile di vita e un benessere che i grandi centri urbani non sono più in grado di garantire. Inoltre, se pensiamo alle zone montane, queste rappresentano, in virtù dei cambiamenti climatici in corso, le nuove urbanità dei prossimi 15/20 anni.

 

Le attività di Borgate dal Vivo si differenziano su un vasto territorio:

  1. Borgate dal Vivo Festival:
    Festival estivo itinerante. Il festival più grande nei luoghi più piccoli. Nato per portare grandi eventi site specific in piccoli centri di tutto l’arco alpino e non solo.
     
  2. Attività di rilancio e riqualificazione di poli culturali:
    Due esempi di questa attività sono la gestione del Teatro Eugenio Fassino di Avigliana (TO) e dell’Auditorium Franca Rame di Rivalta di Torino. La nostra operazione consiste nella realizzazione di stagioni e attività culturali (teatrali ma non solo), di grande qualità, che siano allo stesso tempo fortemente connessi con il luogo e adatti a un pubblico ampio e trasversale. Il fatto di non occuparci direttamente di creazione di spettacoli dal vivo ci permette di veicolare differenti proposte e di poter ricercare sempre elementi di novità. Il consolidato impianto di comunicazione di Borgate dal Vivo, sia come attività di ufficio stampa che come social media marketing e comunicazione visual, ci permette di effettuare un’operazione a 360° che molto spesso non è alla portata degli enti locali.
     
  3. Messa in rete di festival, enti e attività del territorio:
    Spaziare su un’area geografica molto ampia ci consente di entrare in contatto con numerose e differenti realtà. Questo ci offre la possibilità di inserire tali offerte in differenti contesti, realizzando così nuovi eventi unici nel loro genere.
     
  4. Comunicazione:
    Entrare nella rete di Borgate dal Vivo significa avere l’opportunità di accedere a un network con partner di livello nazionale. Uno sguardo nazionale ma allo stesso tempo una forte e mirata attenzione al piccolo. Questo ci permette di calibrare di volta in volta la comunicazione per renderla il più efficace possibile. Mirata ma con la possibilità di allargare la propria portata a un livello superiore.

SOSTIENI IL FESTIVAL

Il Festival Borgate dal vivo è organizzato da Revejo, associazione con sede in Val di Susa, e nasce nel 2016 con lo scopo di promuovere e valorizzare territori montani a rischio spopolamento, accendendo i riflettori su questa problematica attraverso l’organizzazione di eventi culturali.

Gli appuntamenti sono rivolti agli abitanti delle borgate, ma soprattutto a un pubblico più vasto, per permettere a tanti luoghi meravigliosi di essere riscoperti.

Tutte le tappe sono concertate insieme ai comuni e alle associazioni del territorio, per valorizzare realtà già operanti e sviluppare una rete culturale.

La maggior parte delle date offre al pubblico l’ingresso e la partecipazione gratuita ma PER ORGANIZZARE APPUNTAMENTI E INIZIATIVE, IL FESTIVAL HA BISOGNO ANCHE DEL TUO CONTRIBUTO.

PUOI SOSTENERE IL PROGETTO BORGATE DAL VIVO CON UNA DONAZIONE DURANTE L'EVENTO OPPURE PUOI FARLO ORA CLICCANDO SUL PULSANTE

Transazione gestita con