Rise Up! Musica e parole per Castelluccio di Norcia – il programma

RISE UP! MUSICA E PAROLE PER CASTELLUCCIO DI NORCIA

IL PROGRAMMA

Sabato 25 novembre 2017, inizio ore 22.00: MARLENE KUNTZ in concerto (biglietto 10 euro)

Domenica 26 novembre 2017, inizio ore 20.30: Musica e parole per Castelluccio di Norcia (biglietto 15 euro)

Prevendite:
LiveTicket
Eppela

Sara Zambotti (Caterpillar – Radio 2), condurrà una serata dedicata all’incontro delle parole con la musica sul tema della rinascita e dialogherà, tra gli altri, con Claudia Ricci, vicepresidente della ONLUS Per la vita di Castelluccio di Norcia.
Offrirà il proprio contributo Nicola Lagioia (direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino), che racconterà la storia di rinascita del Salone di Torino e leggerà un testo accompagnato dalla chitarra di Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion, Los Indimenticables, collaborazioni con Daniele Silvestri, Max Gazzè, Niccolò Fabi, Bombino).
Ascanio Celestini, accompagnato alla chitarra da Riccardo Sinigallia e al basso da Laura Arzilli.
Il “Talking Strings Duo” (Dado Moroni al pianoforte, Luigi Tessarollo alla chitarra, special guest Ares Tavolazzi al contrabbasso), contrappunteranno le letture delle scrittrici Antonella Lattanzi e Daniela Mattalia.
Giulia Blasi ed Elena Varvello leggeranno testi sulla rinascita accompagnati alla chitarra da Giorgio Mirto, che si esibirà , poi, in duetto con Tommaso Cerasuolo, voce dei Perturbazione.
L’autore di graphic novel Michele Petrucci racconterà la sua esperienza di marchigiano colpito dal terremoto, oltre al lavoro sul suo ultimo libro dedicato a Reinhold Messner. Lasciandosi ispirare dalle parole e dalla musica disegnerà dal vivo.
Federico Sirianni canterà alcuni brani accompagnato al violino da Elisabetta Bosio e Veronica Perego al contrabbasso; Saulo Lucci proporrà la sua personale lettura di un canto dell’Inferno in “Hell o’ Dante”; la Lettrice vis à vis – Chiara Trevisan tesserà un filo tra i diversi testi presentati questa estate nel corso della seconda edizione di Borgate dal vivo.
Tutti i musicisti presenti alla serata si esibiranno anche in un breve show msicale.
Salirannno sul palco anche Francesco Di Candio, project leader della piattaforma di crowdfunding Eppela che descrive l’impegno per le zone terremotate della principale piattaforma italiana e Nicola Ricciardi, direttore artistico delle OGR, oltre ad Alberto Milesi, direttore artistico e di produzione di Borgate dal vivo che insieme a Claudia Ricci descriveranno come verranno usati i fondi raccolti per la serata.